Vita Spirituale

08Novembre

DIMMI CON CHI VAI

DIMMI CON CHI VAI
Domenica sono rientrata da Bali, dove ho condotto un ritiro dal titolo “Perfettamente imperfetto”.
Ho deciso di organizzare questo viaggio perché per me Bali, ed in particolare Ubud,
come in passato lo è stata l’India, è una terra iniziatica.
15Ottobre

IL RISVEGLIO

IL RISVEGLIO
E’ un periodo di enorme ricerca, quando apro le pagine dei social rimango sorpresa di quanti corsi vengono proposti inerenti alla ricerca interiore.
Un mare di tecniche, una miriade di cammini diversi, strade di ogni tipo,
che hanno come unico obbiettivo quello di capire chi siamo e cosa siamo venuti a fare qui.
06Ottobre

NON PER TUTTI

NON PER TUTTI
Hai presente quando parli con qualcuno e le parole non fluiscono?
Ti senti a disagio, oppure senti che non puoi essere completamente te stesso per paura di essere frainteso?
Si esatto, quella sensazione li l'abbiamo avuta tutti almeno una volta nella vita.
Spesso chi fa percorsi personali, si sente dire che gli altri sono solo uno specchio di come ci sentiamo dentro.
Ma allora perchè non tutti ti fanno sentire cosi?
09Settembre

COSA POSSO FARE PER TE?

COSA POSSO FARE PER TE?
Questo articolo nasce da una riflessione di commenti ascoltati di recente…
“Devo trovare qualcuno che mi risolva questo problema...”
Questa frase ha colpito subito il mio cuore e subito mi ha fatto riflettere.
Si perché quando ascolto e leggo le altre persone, poi penso a quello che le loro frasi alle volte dirette,
alle volte indirette, hanno da dire.
14Luglio

NON TRADIRTI MAI

NON TRADIRTI MAI
Questa estate 2018 è iniziata con un viaggio alle Hawaii.
Negli ultimi anni, diciamo dal 2007, mi sono organizzata la vita in modo tale da potermi fare almeno due/tre mesi di viaggi all'anno, perchè per me è importante, lo è sempre stato, già da quando ero bambina.
Per me viaggiare è nutrire l'anima, arrichiere gli occhi ed espandere il cuore.
07Luglio

LA COSA PIU' IMPORTANTE

LA COSA PIU' IMPORTANTE
Per la giornata internazionale dello yoga ho condotto una lezione focalizzandoci sull’apertura del cuore.
Ma cosa vuol dire aprire il cuore?
Il cuore per me rappresenta, insieme alla cellula, la piu’ alta forma di amore incondizionato.
Questo organo batte, lavora senza sosta per tutto lo scorrere della nostra vita, senza mai chiedere nulla in cambio, anzi, fa un eccezionale lavoro, al massimo delle sue potenzialità anche quando lo mettiamo in condizioni pessime, anche quando gli diamo i peggiori alimenti, la peggiore aria, i peggiori pensieri ed emozioni.
 
[12 3 4  >>